facebookyoutubelogomail

Cristina

CRISTINA per lo YOGA

Cristina pratica Hatha yoga da 30 anni e da 10 anni lo insegna presso il centro Yoga&wellness di Paratico (Bs).
Ha iniziato il suo cammino nella disciplina dell’Hatha yoga ventenne a Vicenza dal maestro Gregorio Silvestri, dietro consiglio di un ortopedico che l’aveva in cura per problemi alla colonna vertebrale in seguito ad un incidente stradale, fu subito amore e passione per questa disciplina, totalmente diversa da tutto quanto praticato fino all’ora, che le risolse i problemi alla schiena.

Da quel momento non l’ha più abbandonata e ha continuato a praticarla sotto la guida di altri insegnanti fino ad approdare alla palestra di Renato Turla vicepresidente dell’associazione Jyotim (affiliata CSEN) che insegna Hatha yoga seguendo l’insegnamento del maestro b.k.s.Iyengar, un metodo che lavora in profondità sull’allineamento del corpo e la precisione nell’esecuzione delle asana (o posture). Qui ha ottenuto il diploma di istruttore nel 2000 e di Advanced Teacher nel 2016.
Ha frequentato nel frattemp ocorsi intensivi di asana e pranayama in India presso il maestro R.Rajesh di Trivandrum (Kerala) e in Sri Lanka a Weligama presso il Barberyn Reef dalla maestra Ms.Keunamann.

Negli ultimi anni ha aggiunto la passione e la pratica per lo yoga acrobatico e ottiene il diploma di insegnante di ACROyoga con l’associazione Samadhi AcroYoga Italia Anukalana Inspired (affiliato CSEN) nel 2016 per insegnarlo presso YOGA&wellness.

Laureata in Lingue e Letterature moderne, Cristina ha presentato la tesi di laurea in psicologia transculturale sull’antica medicina indiana a confronto con la medicina allopatica, dal titolo “Medicina ayurvedica e medicina occidentale: comparazione tra due sistemi culturali.” nella quale, anche sulla base di ricerche statistiche, si mettono a confronto le due scienze mediche e viene presentata la storia e la metodologia della medicina indiana che nasce con, se non prima, dello yoga.

La tesi è consultabile gratuitamente sul sito www.yogandwellness.it in un capitolo significativo per lo yoga ed è acquistabile nella sua versione completa ( vai su shop).

Appassionata di molte attività sportive (trekking, sci alpino, sci di fondo, sci alpinismo, snowboard, equitazione, kick-boxing, subacquea, mountain bike, kite-surf, nuoto) ha capito e costatato l’importanza di abbinare lo yoga agli sport praticati provando direttamente su se stessa i benefici e i vantaggi che ogni attività sportiva, a qualsiasi livello, ne può trarre.

(Vedi una parte della Tesi)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinby feather

Lascia un Commento